Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2014

IL MIO RICORDO: MARTIN LISTER CI MANCHERAI TANTO.

Immagine
Ciao a tutti,
oggi al mio risveglio mi ha raggiunto una notizia che mi ha scioccato profondamente e quindi ha dato inizio una serie di pensieri dai quali non riesco a liberarmi.
Proveró a farlo scrivendo questo post, non so se ci riusciró perché in certe situazioni trovare le giuste parole per descrivere cosa ti sta succedendo dentro é diffile, al momento il tutto é incerto e confuso.

Oggi aprendo la posta ho trovato un messaggio ufficiale dalla pagina degli Alphaville in cui veniva comunicato che Martin Lister , il tastierista che era diventato un membro ufficiale degli Alphaville quando Bernhard decise di andarsene, é deceduto improvvisamente  mercoledí sera. Ecco, é stato come se mi avesse travolta un treno.

Chi mi conosce sa quanto gli Alphaville significano per me e questa notizia ha aperto delle porte che avrei preferito rimanessero chiuse, porte che un giorno sapevo si sarebbero dovute aprire perché é il normale corso della vita, si nasce, si vive quanto ci é permesso di farlo,…

IO CON LE MIE CONGIUNZIONI

Immagine
Ciao a tutti!
Anche questa volta mi ritrovo a scrivere delle riflessioni sui vari punti di domanda che un italiano ( in questo caso io) o un qualsiasi altro immigrato si ritrova ad affrontare in un paese estero, in questo caso la Finlandia, non essendo abituati a certi sistemi sociali/legislativi, che sono fra i pilari "nel vivere meglio nei paesi nordici" quando si parla di assistenza sociale e simili...certo...uno dei motivi per cui l'economia finlandese non é in crisi come altre é proprio perché la burocrazia non manca.

Come molti sanno ho iniziato un corso professionale per trasformare la mia esperienza in campo ristorativo ed alberghiero in una professione con tanto di certificato professionale, aspettando di diventare una scrittrice best seller, devo pur vivere in qualche modo no?

Con questo corso il collocamento mi passa un tot giornaliero che mi dovrebbe servire per i viaggi a scuola ed il mangiare a scuola, tot che quando la scuola o la pratica non c'é, ad e…

BURNED (italian)

Immagine
Era un abisso senza fine il posto che avevo scelto
per gettare via il mio cuore.
Nella mia disperazione
pensai che nessuno lo avrebbe afferrato
salvato da quella caduta nel vuoto
ma tu emergesti dal nulla, catturandolo.
I tuoi occhi si posarono su di me
il tuo sorriso
riportó quella massa rossa in vita.
Dentro di me sapevo
quegli occhi sarebbero stati la mia fine
ma ero troppo debole per combattere
troppo sola per capire la disperazione
il grido soffocato della mia anima
che aveva cercato di sfuggire a quel richiamo,
che mi avvertiva
che quell'amore era tornato
attraversando i secoli
per ricordare un giuramento
fatto con il sangue
in un tempo remoto di cui
non avevo memoria
fin quando le tue labbra si posarono sulle mie.
Mi arresi al malvagio gioco del destino
che ci condanna eternamente distanti
con le nostre anime intrecciate in un ricordo
che si perde in un sogno lontano, lasciato a metá.


©Diana Mistera 5.5.2014











Mah...

Sto seguendo le news italiane, non ho molta scelta quassú in Finlandia quindi mi limito a quello che vedo su Rai 1e quello che leggo nelle varie testate giornalistiche.

La vicenda del tifoso /mafioso accaduta ieri allo stadio é una vergogna. Lo sport dovrebbe essere solo sport, ma il calcio é sempre stato l'identitá principale degli italiani, anche se personalmente io in questa identitá non mi ci rispecchio e mai mi ci sono rispecchiata, per me il calcio è una massa di stupidi che corre dietro ad un pallone e che hanno uno stipendio troppo alto se pensiamo che la maggior parte degli italiani é alla povertá;
ma questi sono i paradossi italiani, ormai ci dovrei essere abitiuata piuttosto non mangiano ma la tesserina allo stadio la comprano...o l'ultimo modello di I-Phone...

È una vergogna che tifosi fischiamo all'Inno d'Italia?
Si é una vergogna, ma come non capirli?
Quanti italiani sono aiutati dalle istituzioni  italiane? Quante giornate di lutto sono state fatte per c…