giovedì 28 febbraio 2013

PERSA...

Trattengo il respiro e le lacrime

mentre il cuore esplode

e l'anima implode

non riesco a placare

questo bisogno che ho di te.

Tu il mio limite invalicabile.

Noi

come Apollo e Diana

che solo con gli eclissi possono amarsi

toccarsi e baciarsi

viaviamo in questo perpetuo cercarsi

incontrarsi, per perdersi e ritrovarsi.
 
©Diana Mistera 28.2.2013
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Cristiana Meneghin , Le Gemme Dell'Eubale- blogtour

IL TRENO

Ciao a tutti, questo é un racconto che nacque con un workshop, un po' di anni fa. Fui coraggiosa in questo workshop, perché si teneva ...