SENZA TITOLO


Ed il sogno scomparve

come fosse fatto di sabbia

soffiato via dalla tempesta.

Devastante fu

il grido soffocato

risucchiato dal nulla

che dissolvendosi

lasció solo la memoria

di un amore ibernato

nel ricordo.





© Diana Mistera 20.3.2013












Commenti

Post popolari in questo blog

GIANLUCA GIUSTI: NON SONO FERMO, MI MUOVO. MONTECATINI TERME UNA STORIA NELLA STORIA

SEGNALAZIONE - JESSICA VERZELLETTI- LUCIFER E I CAVALIERI DELLA LUCE.

LUCCA COMICS, GIORGIA STAIANO, IL MALE DEGLI AVI