sabato 31 marzo 2012

SENZA TITOLO

A volte il vincitore è semplicemente
un sognatore che non ha mai mollato,
ma quante cadute
quante lacrime
quante ferite e quante cicatrici gli rimangono addosso
e stanno li
a ricordargli ogni volta che un sogno si é infranto
ogni volta che é caduto in ginocchio
e
strisciando
ha continuato a camminare
perché non riusciva a rialzarsi
e nonostante tutto
non si é mai arreso.

© Diana Mistera 30.3.2012

NOTA: i primi due versi  © Jim Morrison.

Nessun commento:

Posta un commento

Cristiana Meneghin , Le Gemme Dell'Eubale- blogtour

NUOVA RECENSIONE A IL DEMONE DELLO SPECCHIO

Ciao a tutti! Siamo giá a metá Novembre e Natale si avvicina. Come vi preparate? Comprerete dei libri da regalare? Io sicuramente si. I...