Armageddon

Il sole era caldo e pieno di vita la luna dominava i suoi lussuriosi desideri
il cielo cercava i suoi specchi
mentre la Dea danzava nel suo dolore
dando al suo amante l'ultimo addio.

Il silenzio avvolse impetuoso
con la sua voce tonante il nulla.
L'oscuritá non aveva bisogno
di mandare i suo cavalieri
perché regnava comunque
sovrana nel Caos.

© Diana Mistera 2010
























































Commenti

Post popolari in questo blog

GIANLUCA GIUSTI: NON SONO FERMO, MI MUOVO. MONTECATINI TERME UNA STORIA NELLA STORIA

LUCCA COMICS, GIORGIA STAIANO, IL MALE DEGLI AVI

SEGNALAZIONE - JESSICA VERZELLETTI- LUCIFER E I CAVALIERI DELLA LUCE.