MELODIA INCOMPLETA

Ed eccolo tornare, il tormento
quel senso di inquitudine dentro
il voler negare le evidenze
pensando che siano solo coincidenze.
L'abnegazione creata da questa illusione.
Seppur la melodia é giá stata scritta
l'opera non é ancora finita
e la conclusione é ció che mi spaventa.
Come avrai messo le note sullo spartito?
Costruendole intorno al mio cuore smarrito.
Ma attento al tempo,
quello, é ancora indefinito.

© Diana Mistera 13.11.12

Commenti

Post popolari in questo blog

GIANLUCA GIUSTI: NON SONO FERMO, MI MUOVO. MONTECATINI TERME UNA STORIA NELLA STORIA

LUCCA COMICS, GIORGIA STAIANO, IL MALE DEGLI AVI

SEGNALAZIONE - JESSICA VERZELLETTI- LUCIFER E I CAVALIERI DELLA LUCE.