domenica 9 ottobre 2011

NELLA NOTTE

È proprio nella notte che
i ricordi vivono un eterno rewind
per poi essere scacciati brutalmente senza pietá
dalla luce di ogni alba
lasciando quel consueto vuoto pieno di lacrime
e quella disperazione mai gridata.
Penso a te amore
e nel buio sento le tue parole.
Ed improvvisamente mi viene voglia
di ibernare per sempre queste ombre
che mi inseguono
e svanire nella notte.

© Diana Mistera 9.10.2011

Nessun commento:

Posta un commento

Cristiana Meneghin , Le Gemme Dell'Eubale- blogtour

IL TRENO

Ciao a tutti, questo é un racconto che nacque con un workshop, un po' di anni fa. Fui coraggiosa in questo workshop, perché si teneva ...