martedì 23 agosto 2011

SABOTAGGIO

E di nuovo sono caduta nella tua trappola
solenne angelo,
con il fuoco di un demone
e le mie ferite iniziano a bruciare di nuovo
mentre le lecco e le assapporo
sono mie amiche ed ho bisogno di esse
sapendo che ogni volta che gioco con te
decideró di essere senza corazza
perché di queste ferite non ne posso fare a meno
fin quando non sentiró piú niente
e nuove cicatrici prenderanno il loro posto sulla mia pelle
incontrando nuovamente
quel vecchio amico
che sempre fa sentire la sua presenza: il dolore.

© Diana Mistera 2011.

Nessun commento:

Posta un commento

Cristiana Meneghin , Le Gemme Dell'Eubale- blogtour

NUOVA RECENSIONE AD ORPHEUS

Ciao a tutti! L'estate é a metà del suo percorso. Anche qui in Finlandia siamo sulla soglia dei 30 gradi, temperatura insolita;  in 15 ...