FRAMMENTI D'AMORE- FLAVIA CANTINI

PRESENTAZIONE

Ciao a tutti
ecco per voi una nuova uscita di una nuova autrice: Flavia Cantini. Conosciamola meglio: 
Chi è Flavia Cantini? 

Flavia Cantini si laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, consegue il
diploma in Regia e inizia il suo percorso professionale nel video realizzando cortometraggi e
documentari.
Nel 2014 rimane "folgorata sulla via di Damasco" dal web e dalla comunicazione, frequenta allora
un Master in Social Media Marketing e comincia il suo nuovo percorso professionale come Social
Media Manager e copywriter conservando sempre il video nel cuore e utilizzandolo nel suo lavoro
come prezioso alleato per l'engagment.
Scrive da sempre, ha pubblicato, attualmente, 5 romanzi e vari racconti brevi. Dopo aver vissuto
un'esperienza breve ma molto intensa, ha pubblicato due volumi che raccontano l'Amore dall'altro
lato, quello che "non si realizza" e Frammenti d'Amore è uno di questi.

Cono sciamo il suo nuovo libro: FRAMMENTI D'AMORE. Un libro in cui l'autrice riflette e racconta l'Amore. 

Alcuni estratti:

Estratto n.1 

E poi, ci sono amori che non hanno diritto di esistere sul piano fisico della realtà. Sono amori che non ti hanno scelto con la stessa intensità con cui tu hai scelto loro. Sono amori che amano qualcun altro che non sei tu. Sono amori che non sanno amare. Cosa fai, allora? Rinunci? No, ami.
Ami in modo diverso, certo, ma ami comunque. 
Non c'è amore più grande di quello che sa lasciare andare senza perdere il sentimento. Il punto più alto dove può spingersi un amore è quello di amare contro ogni evidenza, nell'apparente solitudine.
Sì, questo è il punto più alto. L'amore che lascia andare ma custodisce nel cuore.
Sì, l'amore che ama anche il No.

Estratto n.2 

Ti consideri eterno? Pensi che avrai infinite possibilità di cercarmi, mettiamo caso, anche tra mille anni?
Queste vite sono un soffio e le candele non bruciano per sempre.
L'adesso ha un valore inestimabile. L'Umanità ha smarrito il valore di un attimo.
La gente corre senza tregua, da un impegno a un altro, da un luogo a un altro, da un lavoro a un altro ancora.
Io mi sono fermata a chiedermi se tutto ciò abbia un senso. Non l'ho trovato.
Tu che mi dici? Parleremo ancora dei nostri dubbi e delle nostre paure? Troverai il coraggio di tendermi la mano? Lascerai che io ti ricordi che nessuno è eterno e che tutto quello che possiamo vivere è il momento presente che, eppure, fugge così rapido?
Tornerà il nostro tempo? O forse il nostro tempo insieme non è mai finito e siamo vittime di un abbaglio che ci impedisce di scorgerci l'uno accanto all'altra.

Estratto n. 3 

E' stato tanto tempo fa, quando ancora ci credevo, quando l'amore era ancora buono con me e mi elargiva i suoi preziosi sentimenti e mi faceva sentire viva.
Viva, giovane, tremendamente felice.
Ma poi l'amore è fuggito, così, all'improvviso. Ho bussato alla sua porta e l'ho trovato scostante, leggermente infastidito. Irritato, sdegnato. Mi ha rinnegato, quasi fossi uno straccio polveroso e consunto dal tempo. L'amore è andato da altre donne, più o meno belle di me, più o meno giovani, più o meno colte e simpatiche. Ma da me non è mai più tornato. L'ho aspettato per tanto tempo, sotto la pioggia e i temporali, al cocente sole d'agosto, mentre il sole tramontava in riva al mare o sorgeva sulla cima delle catene montuose. Gli ho creduto. Ho sperato che un giorno ci ripensasse e si ripresentasse a me. Mi sono tenuta pronta a riceverlo ma mi ha sbeffeggiato, illuso, tradito.





Flavia Cantini 

Commenti

Post popolari in questo blog

GIANLUCA GIUSTI: NON SONO FERMO, MI MUOVO. MONTECATINI TERME UNA STORIA NELLA STORIA

SEGNALAZIONE - JESSICA VERZELLETTI- LUCIFER E I CAVALIERI DELLA LUCE.

LUCCA COMICS, GIORGIA STAIANO, IL MALE DEGLI AVI