NEMESI

Hai mai sentito amore nell'eclisse del sole?
Tutto quanto é sospeso
Il presente dondola nel nulla
e, il futuro é in stand-by.
Tutto é avvolto nel silenzio
solo la fredda carezza della brezza solare
scivola sulla pelle
mentre l'anima ricorda, la propria dannazione.
Perfino il tempo, per un momento
perde ogni sua barriera.
I fantasmi cercano le loro prede
benché le ombre non sopportano compagnia
ricercano quello che andó perduto in un attimo
con quel dolceamaro desiderio di rivivere
ció che li dannó eternamente.
Vivo per la notte
perché so di trovarti lá
ci scambiamo i ruoli
desideriamo il conforto di quell'abbraccio
atteso fin troppo a lungo, eppure ancora sfuggente
e noi ancora fuggitivi.



© Diana Mistera 22.08.2014


Commenti

Post popolari in questo blog

GIANLUCA GIUSTI: NON SONO FERMO, MI MUOVO. MONTECATINI TERME UNA STORIA NELLA STORIA

SEGNALAZIONE - JESSICA VERZELLETTI- LUCIFER E I CAVALIERI DELLA LUCE.

LUCCA COMICS, GIORGIA STAIANO, IL MALE DEGLI AVI