sabato 9 luglio 2011

IN RICORDO DI NOI - Rossella Martielli-

In Ricordo di noi -Rossella Martielli-   0111 Edizioni


Rossella Martielli é una giovane autrice esordiente ”In ricordo di noi” é il suo primo romanzo.

Si tratta di un romanzo fantasy/ paranormale a sfondo romantico sentimentale un genere che io amo particolarmente.

I protagonisti sono Alice ed Alex.

Il romanzo si svolge nell'arco di otto giorni, infatti la divisione in capitoli é scandita dai giorni della settimana, per arrivare fino a quella data, quel numero che incontri fin dall'inizio.
Alice vive una vita normale come molte giovani: esce con gli amici, con il fidanzato,frequenta l'Universitá ed ha un lavoro part-time in una libreria.

Fin dalle prime pagine conosciamo Alice per quella che é : una ragazza che in seguito all'abbandono del padre soffre di attacchi di ansia, che ha paura di essere abbandonata dal fidanzato che perdona sempre, nonostante si senta sempre fuori luogo e indadatta, cosa che lui non perde mai occasione di farle notare.

Gli attacchi di ansia peró sembravano essere sotto controllo fino a quel fatidico Lunedí, quando dopo l'ennesima litigata con il fidanzato Mattia, verrá letteralmente catapultata all'interno di incubi fin troppo lucidi per definirsi solo incubi in cui inizia a vedere un ragazzo misteriso che incontrerá poi nella classe di Letteratura francese, che lei continua a frequentare, nonostante abbia giá dato l'esame. Ed é proprio cosí che ci viene introdotto Alex.

Alex che le rivolgerá la parola per primo,Alex che sembra conoscerla da sempre nonostante non si sono mai visti prima, Alex che la fará sentire al sicuro, Alex che negli incubi scompare sempre lasciandole un vuoto ed una tristezza tale da pensare che neppure la morte potrebbe farla stare cosí male, Alex il suo unico pensiero felice, ma anche coloui che le fa percepire che qualcosa di veramente sbagliato qualcosa di veramente terribile nascondono quegli incubi. Alex che solo lui saprá darle le risposte che cerca.

Gli incubi saranno accompagnati anche da premunizioni, che sconvolgeranno completamente la dolce Alice.Proprio il modo in cui l'autrice é riuscita ad amalgamare paranormale e vita normale cattura il lettore durante la lettura.

Il romanzo ha un picco interessante quando ci viene svelata l'improvvisa comparsa di un libro misterioso che cela una delle leggende piú romantiche del suo paese quella legata alla Fontana Rossa, meta di ogni innamorato che vuole promettere amore eterno all'amata, luogo che lei, Alice, sente particolarmente legato a se, forse per quell'idea romantica che da sempre ha dell'amore.


Il romanzo si svolge in modo appassionante, il lettore é intrigato dalla trama e inizia a pensare come potrebbe proseguire man mano che divora una pagina dopo l'altra, perché é questo che a me é successo: ho divorato questo libro, con quella passione tipica che mi prende ogni volta che leggo qualcosa che é scritto davvero bene, che mi regala immagini belle, precise e chiare nelle descrizioni dettagliate; persino i dialoghi, che sono, per me, una delle parti piú difficili da rendere naturali in un romanzo, scorrono perfettamente in sintonia con tutto il resto.

La soluzione di tutto il mistero verrá svelata solo nelle ultime pagine e vi assicuro che vi sorprenderá e se siete sentimentali come me, vi commuoverá.

"In ricordo di noi" é un inno all'amore che va oltre ogni confine razionale, che va oltre la morte che va oltre tutto, ed io lo consiglio in modo molto appassionato .

Grazie Rossella per questo bellissimo regalo.


© Diana Mistera 5.4.2011

Nessun commento:

Posta un commento

Cristiana Meneghin , Le Gemme Dell'Eubale- blogtour

NUOVA RECENSIONE A IL DEMONE DELLO SPECCHIO

Ciao a tutti! Siamo giá a metá Novembre e Natale si avvicina. Come vi preparate? Comprerete dei libri da regalare? Io sicuramente si. I...